SPUNTI D’ISPIRAZIONE

Lasciatevi ispirare dai punti di vista espressi in queste celebri frasi…

 

“Da ogni minuscolo germoglio nasce un albero con molte fronde. Ogni fortezza si erige con la posa della prima pietra. Ogni viaggio comincia con un solo passo.”    (Lao Tzu)

“Sviluppate la vostra legittima stranezza.”    (M. Foucault)

“Tutte le nostre attuali interpretazioni dell’universo sono soggette a revisione o a sostituzione.”    (G. Kelly)

“Comunicare è da insetti, esprimerci ci riguarda.”    (M. Sgalambro)

“Il volto umano è veramente come quello del Dio di una teogonia orientale, tutto un grappolo di visi giustapposti su piani differenti e che non si vedono insieme.”    (M. Proust)

“Quando non si può tornare indietro, bisogna solo preoccuparsi del modo migliore per avanzare.”    (P. Coelho)

“In ogni organismo, uomo compreso, c’è un flusso costante teso alla realizzazione costruttiva delle sue possibilità intrinseche, una tendenza naturale alla crescita.”    (C. Rogers)

“La felicità più grande non sta nel non cadere mai, ma nel risollevarsi sempre dopo una caduta.”    (Confucio)

“La verità non consiste di belle parole; le belle parole non sono verità.” (Lao Tzu)

“Bambini e uomini smettono di sentirsi completamente soli quando cercano di vedere gli eventi attraverso gli occhiali dell’altro, pur conservando il diritto di usare i propri.”     (G. Kelly)

“Uno dei più antichi bisogni umani è avere qualcuno che si chieda dove sei quando non torni a casa la notte.”   (M. Mead)

“Il passato è ricordo. Il futuro è sconosciuto. Il momento presente è ciò che possiamo conoscere.”    (Buddha)

“Sembravano traversie ed eran in fatti opportunità.”    (G. Vico)

“Porto addosso le ferite di tutte le battaglie che ho evitato.”    (F. Pessoa)

“Sono le nostre teorie che determinano le nostre osservazioni.”      (A. Einstein)

“La sofferenza è una specie di bisogno dell’organismo di prendere coscienza di uno stato nuovo.”    (M. Proust)

“Una realtà non ci fu data e non c’è, ma dobbiamo farcela noi, se vogliamo essere: e non sarà mai una per tutti, una per sempre, ma di continuo e infinitamente mutabile.”    (L. Pirandello)

“To be what one is, is to enter fully into a being process.”    (C. Rogers)

“Se vuoi diventare completo lasciati essere parziale. Se vuoi diventare retto lasciati essere contorto. Se vuoi diventare pieno lasciati essere vuoto. Se vuoi rinascere, lasciati morire. Se vuoi che ti sia dato tutto, molla tutto.”    (Lao Tzu)